MENU

Cani piccoli si nasce..cani grandi si diventa!

Dai il tuo 5×1000 a CamminandoconilCane

News Zooantropologiche

Il Canile di Fagnano & Noi

Il Canile di Fagnano & Noi 

 

Camminandoconilcane crede che nessun cane debba essere escluso dal vivere la bellezza di una relazione, dal viverla in libertà e nel rispetto reciproco. Per questo, Camminandoconilcane , dal 2012 collabora con il Canile di Fagnano, in provincia di Rimini.

Fino a pochi anni fa i canili erano considerati luoghi dove rinchiudere i cani indesiderati o oramai inutili. Luoghi quasi da non nominare per non urtare la sensibilità di qualcuno. Luoghi da tenere il più lontano possibile dal resto delle istituzioni. Luoghi che, per le casse dei comuni, potevano essere solo un peso.

Noi abbiamo voluto fortemente smentire queste idee.

A Fagnano abbiamo cercato, e trovato, il talento di ogni cane, anche se malconcio o anziano. Abbiamo valorizzato
quel talento, uscendo da una visione pietistica del canile. Abbiamo ottenuto l’annessione al canile della ormai famosa “area vasta”, facendo in modo che la cittadinanza fosse accolta e partecipe alle iniziative del canile. Il lavoro sui cani, aumentando quindi la loro adottabilità, la creazione di eventi che portassero il canile in evidenza e, perché no, portando il canile nelle istituzioni, ha aumentato il numero di cani adottati.

Tutto questo lavoro ha richiesto anni e l’impegno dei volontari che si sono occupati con dedizione e professionalità sia dei cani che delle iniziative che gravitano attorno al canile.

La sponsorizzazione dei cani sui social network, i banchetti e le feste in canile permettono di fare conoscere i cani ospiti; il sostegno dei soci CamminandoconilCane con le loro tessere e le donazioni permettono di acquistare le attrezzature necessarie per arricchire il quotidiano dei cani durante le ore di volontariato: i giocattoli, l’arredo dell’area vasta e la sacca completa di pettorina, che accompagnerà il cane una volta a casa.

Conoscere i cani ci permette di stilarne una scheda personale, mettendo in evidenza i talenti e lavorando sulle criticità che ne ostacolerebbero l’adozione. Ogni cane ha un suo progetto educativo, portato avanti da volontari, educatori, istruttori e Medico Veterinario Comportamentalista.

Poi però arriva un giorno in cui le esperienze in canile non bastano più, e allora i volontari accompagnano i cani in una nuova esperienza: “L’ora d’aria”! Portiamo i cani in paese, un po’ per aumentare il loro bagaglio di conoscenze, un po’ per rompere la monotonia e un po’ per andare a pescare l’adottante giusto nel posto giusto! L’area vasta, inoltre, ha permesso ai cani di socializzare in un luogo idoneo, che aiutasse l’incontro altrimenti difficile negli angusti spazi della piccola area già utilizzata. Inoltre la stessa area vasta permette di ospitare iniziative come “Cuccioli & Cuccioloni”, dove hanno partecipato con successo anche i cuccioli presenti (per poco tempo!) in canile, e “Passeggiando”, dando la possibilità agli ospiti del canile di conoscere anche cani di proprietà.

 Lavoriamo quindi per arricchire il quotidiano del cane, per farlo uscire spesso da un disagio emozionale che ostacolerebbe tutto il lavoro. Facciamo in modo che ogni cane venga compreso e messo nelle condizioni di esprimersi secondo la sua etologia. Cerchiamo di dare ai cani nuove competenze e nuove opportunità per mettersi alla prova. Mettiamo tutto il nostro impegno per fare sì che a ogni cane sia data la possibilità di vivere fuori da una gabbia.

Conoscere i cani, nella loro interezza, ci permette di stilare anche un profilo dell’adottante più idoneo, offrendo quindi un servizio di pre adozione che consiste non solo nel fare il match giusto cane-proprietario, ma anche di aiutare la conoscenza reciproca attraverso un percorso in canile propedeutico all’adozione. Anche questo servizio ha abbassato notevolmente i “rientri” in canile.

Dal 2017 poi siamo presenti presso il Municipio di Novafeltria con un punto info: accorciamo le distanze tra canile e cittadinanza portando il canile in piazza, dando informazioni sui cani e sulle attività del canile, cerchiamo di dare supporto ai proprietari cercando di arginare il ricorso alla rinuncia di proprietà, collaboriamo con il Medico Veterinario e le guardie eco zoofile per rispondere alle domande dei cittadini circa la chippatura e la detenzione degli animali domestici secondo le normative vigenti.

Il progetto “Parco Canile” consiste proprio in questo, nel creare un servizio alla cittadinanza che ruoti attorno al canile, valorizzandolo, facendo di esso un punto di forza e non un peso per la comunità, facendo del canile un luogo dove avere un servizio, che sia un luogo di incontro fra cittadini e cani, dove imparare a costruire le relazioni!

Roberta Vignali

Roberta Vignali

Istruttore Cinofilo SIUA | Referente Canile di Fagnano | tel.: 349 471 29 89

Roberta Vignali

Latest posts by Roberta Vignali (see all)