MENU

Il galateo per il cane

Storia sociale dei Cani

News Zooantropologiche

Giocare con il cane

di Christina Sondermann

Divertenti per entrambi, tutte le attività praticate insieme con il nostro amico a quattro zampe favoriscono il suo benessere fisico e mentale. Giocare tiene il cane occupato, gli da fiducia in se stesso e rafforza il suo legame con il padrone. Chiunque abbia un cane, cucciolo o adulto, può fare con lui tanti giochi appassionanti che aiuteranno il nostro amico a quattro zampe a sviluppare la sua intelligenza e le sua capacità. Questo libro di facile consultazione vi aiuterà a costruire marchingegni divertenti per stimolare l’intelligenza del vostro cane, sorprenderlo con piacevoli giochi da masticare, allestire un corso di agility in salotto, trasformare le passeggiate in avventure emozionanti, far diventare l’addestramento un allegro gioco. Una terapia occupazionale divertente e facile da eseguire, che non necessita di una preparazione complicata e che può essere inclusa nella routine di tutti i giorni, senza che sia necessario dedicarvi troppo tempo

 

giocare con il caneMie impressioni

Ho trovato questo libro molto interessante sotto due aspetti in particolare. Il primo è la varietà di esercizi proposti, divisi per categorie, che ti danno quel qualcosa in più per uscire dalle solite tre o quattro attività che si fanno normalmente. Una volta appreso il meccanismo, inoltre, diventa anche più facile crearne di sempre nuovi. Il secondo aspetto è che nella maggior parte dei casi è tutto fatto con materiali riciclati. Si arriverà così a vedere la “spazzatura” non più come tale ma come fonte illimitata di riciclo creativo per il proprio cane.

Consigli di lettura

Consigliato a tutti quelli che hanno voglia di passare del tempo insieme al proprio cane in maniera diversa dalla solita passeggiata o dei classici giochi con la pallina.

Andrea Fini

Andrea Fini

Educatore Cinofilo SIUA | tel.:340 285 51 48


Referente Comunicazioni e Blog
Andrea Fini

Latest posts by Andrea Fini (see all)